Le ultime portate

venerdì 13 dicembre 2013

Brioches morbidissime light: senza uova, con poco burro e zucchero




Buongiorno a tutti, finalmente dopo una settimana ci sono! Granellino ha modificato gli orari delle poppate/nanna e la mattina, unico momento in cui riuscivo ad accendere il mio pc, non riesco ad alzarmi dal letto e rimango con loro a far nanna.

Questa ricetta l'ho trovata sul web navigando velocemente con il cellulare per preparare delle brioche semplici e "veloci", Alice comincia a divertirsi quando c'è da impastare. A termine della ricetta le mie NOTE, che consiglio di leggere.





Ingredienti:

250 d di farina di manitoba
250 g di farina 0
100 g di zucchero
150 g di latte tiepido
100 g di acqua
70 g di burro morbido
1 cubetto di lievito di birra fresco (25 g)
1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Per la farcia:

crema al latte e nocciole
confettura di ciliegie
granella di zucchero

latte q.b. per spennellare




Per impastare ho utilizzato la planetaria.

Sciogliere il lievito nel latte tiepido. Amalgamare le due farine,aggiungere lo zucchero, il burro morbido a tocchetti ed il lievito disciolto nel latte. Aggiungere il cucchiaino di estratto di vaniglia e cominciare ad impastare, incorporare acqua fino a che l'impasto ne richiede. A me è servita quasi tutta.

L'impasto è leggermente appiccicoso ma compatto.
Ho lasciato lievitare per circa 3 ore in una ciotola leggermente infarinata e coperta all'interno del vano del microonde.
La pasta è raddoppiata di volume.

Ho cominciato a preparare le mie brioche in tre varianti:

Cornetti con crema di latte e nocciole



Cupoline con marmellata di ciliegia e granella di zucchero




Treccine lisce

Ho fatto lievitare per altre 2 ore circa e prima di infornare a 150°C per circa 15-20 minuti ho spennellato con il latte.

Una volte sfornate spennellare  nuovamente con il latte. (Passaggio fondamentale)

Eccole servite!


qua sopra con la farcia golosa mentre qui in basso con quella più salutare ;)





NOTE:

Le brioche sono molto soffici, l'impasto è morbido e gradevole al palato. L'assenza dell'uovo e la scarsa quantità di burro e zucchero le rendono più leggere tuttavia:

- se non vengono farcite l'impasto è poco dolce

- si avverte leggermente il sapore del lievito di birra, la prossima volta proverò allungando i tempi di lievitazione e riducendo il lievito del 50%. Un'altra alternativa sarà quella di sostituirlo con lievito madre essiccato.

- il giorno successivo perdono leggermente di morbidezza.

CONSIDERANDO I GRASSI E GLI ZUCCHERI UTILIZZATI LA TROVO UN'OTTIMA BASE, ci voglio lavorare sopra.



* Farina 0 e Manitoba Molino Rossetto
   Zucchero e granella Eridania
   Crema latte e nocciole Cascina San Cassiano
   Confettura di ciliegie Rigoni di Asiago
   Piattino  GreenGate

7 commenti:

  1. cercavo proprio delle brioches senza uova e se dici che son valide le provo!

    RispondiElimina
  2. Ma che meraviglia, dalle foto sembrano proprio sofficissime. Mi piace l'idea del "finto cornetto", ci si risparmi la sfogliatura ma il risultato è comunque ottimo

    RispondiElimina
  3. Buone , perfette x la colazione di domani... :)

    RispondiElimina
  4. Leggere ed invitanti...copio la ricetta ^_^

    RispondiElimina
  5. Eccomiii! Meglio tardi che mai ;-)
    Innanzitutto tanti, tanti, tanti auguri e poi anche tanti complimenti per questa ricettina, leggera, ma golosissima, brava!

    RispondiElimina

Accomodati nella mia cucina, spero tu possa trovare qualcosa di tuo gradimento; lasciami una traccia del tuo passaggio.. anche le critiche, se costruttive, sono ben accette